Repubblica e Cantone Ticino

Dipartimento dell'educazione

della cultura e dello sport

Divisione della formazione professionale

Centro

Professionale

Sociosanitario

medico-tecnico

 

   

Tecnologa/tecnologo per dispositivi medici

 

A

Professione

 
 

Professione

 

 

 

 

 

Struttura

Il curricolo formativo di base, secondo l’Ordinanza federale, dura tre anni ed avrà inizio a partire dall'autunno 2018. La formazione è congiunta alla licenza della scuola media (scuola dell'obbligo).

La formazione si svolge in 3 campi di apprendimento: l’azienda di tirocinio, la scuola professionale e i corsi interaziendali e si conclude con l’attestato federale di capacità (AFC).

Attività professionale

I tecnologi per dispositivi medici AFC sono professionisti nel campo del ricondizionamento dei dispositivi medici. I dispositivi medici sono strumenti chirurgici, apparecchi, dispositivi, materiali, accessori, ecc. che vengono generalmente impiegati nell'ambito di interventi chirurgici e applicazioni diagnostiche e curative.

I tecnologi per dispositivi medici operano nei servizi di ricondizionamento dei dispositivi medici di ospedali, cliniche e centri sanitari come pure in altre aziende incaricate del ricondizionamento dei dispositivi medici.

Prospettive di carriera

I tecnologi per dispositivi medici possono:

- continuare la propria carriera professionale seguendo una formazione a livello specializzato superiore in ambito sanitario

- accedere alle scuole universitarie professionali superiori (SUPSI) una volta conseguito la maturità professionale

 

     

 

© Scuola superiore medico-tecnica di Lugano - Tutti i testi e la grafica presenti nel sito sono soggetti alle norme vigenti sul diritto d'autore.